Tavola da surf Leona pool party

Questo è un tutorial su come realizzare la “tavola da surf” di Leona pool party (league of legends)

Per iniziare ho preso una lastra di polistirene(che si può trovare tranquillamente in negozi come Brico o Obi) e ho iniziato a ritagliarla seguendo la sagoma fatta precedentemente con una penna direttamente sulla lastra (una volta colorata e finita non si vedrà più il segno). Per intagliarla si può usare un normalissimo cutter abbastanza grande, ci vuole un po di forza ma alla fine si riesce senza problemi.

Una volta ottenuta la sagoma che si voleva, bisogna aggiustarla e arrotondarla scartavetrando lungo tutti i bordi, fino a che non risulta liscia e omogenea.

Quando sarà tutto abbastanza omogeneo bisognerà ricoprire l'intera lastra con degli strati di colla vinilica mischiata ad acqua per renderla più resistente e il colore si manterrà meglio. Consiglio di fare più strati possibili, almeno 4 (ovviamente sia avanti che dietro).

 

Quando si sarà asciugata, si può passare alla colorazione della nostra tavola da surf :D.

Per prima cosa consiglio di ricreare la tavola su un foglio della stessa grandezza(io ho usato i fogli per i cartamodelli) e di disegnarci tutto ciò che andrà poi ricolorato sulla tavola. Quando si è soddisfatti del proprio disegno lo si riproduce sulla tavola da surf (siccome i colori saranno abbastanza chiari consiglio di realizzarli con una matita , in modo che scompariranno poi colorandola). Dopodiché si passa alla colorazione! Si può colorare con gli acrilici senza problemi.

Consiglio di fare più strati di colore per ottenere un risultato migliore e un colore più vivo. Quando il colore sarà asciutto e sarete soddisfatti del risultato consiglio di stendere della vernice protettiva su tutto il lavoro! Per evitare che il colore si graffi o si rovini (oppure anche un ulteriore strato di colla vinilica ed acqua ).

Finita questa parte si può passare al retro della tavola! :D ovvero le maniglie per poterla trasportare.

 

Per le maniglie ho preso del cordone duro e l'ho tagliato a metà, mettendo dello scotch alle due estremità, per evitare che si sfilacci. Ho preso poi le misure del mio braccio e della mia mano (perché sarà il braccio e la mano che andranno infilate in mezzo al cordone) e li ho fissati alla tavola con dei chiodini , facendo attenzione che la lunghezza non superasse lo spessore della mia tavola da surf! Una volta posizionati i chiodi, ho fissato meglio i lati del cordone con della colla a caldo.

A questo punto la nostra tavola da surf è finita e completata :D


Click sull'immagine, per ingrandire

Giulia Lantieri