Cuori di Kakuzu

In questo tutorial vi spiegherò come realizzare i cuori di Kakuzu, personaggio di Naruto. Per visualizzare gli step dello stesso tutorial pubblicato sottoforma di video su IMIM, cliccare sul presente link.

Per questo tutorial avrete bisogno di:

Forbici, pennarello nero, cartoncino (bristol) bianco. Lupetto o maglietta color carne, coda di topo, pistola di colla e ricariche, 4 palloncini, carta igienica, colla vinilica, colori a tempera rosso celeste blu e giallo, coppette di plastica, nastrocarta.

Mettete in una coppetta o in un contenitore di plastica, della colla vinilica mischiata ad acqua. Prendete un palloncino e gonfiatelo. Non gonfiatelo tutto poichè se troppo grande anche le maschere saranno troppo grandi e non entreranno sulla schiena. Non esiste una misura precisa, quindi gonfiate i 4 palloncini quel tanto che basta da farli entrare tutti sulla vostra schiena.

Ora prendete un bristol o del cartoncino bianco. Io di solito uso anche un foglio di stampante A4 e partendo dal lato corto piego una striscia dello spessore di 4 cm circa e continuo a piegare fino alla fine del foglio. Sarà la bocca della maschera rossa e ritagliatela per farla entrare bene sul palloncino. Anche qui le misure dipendono da quanto avete gonfiato il palloncino.

Fissate il pezzo di carta al palloncino con del nastrocarta. per il naso fate la stessa cosa ma realizzate una striscia più corta.

Ora prendete un altro palloncino. Sempre con un foglio A4, sempre piegato allo stesso modo fate il naso e fissatelo col nastrocarta. Prendete un altro palloncino e sempre con un foglio A4 ripiegato allo stesso modo farete nuovamente il naso, questa volta però a forma di prisma a base triangolare. Fissatelo col nastro adesivo e prendete l'ultimo palloncino e con il cartoncino ritagliate una forma che somigli a un becco e fissatelo al palloncino con del nastrocarta.

Ora prendete la carta igienica, ripassatela nella colla vinilica e applicatela su uno dei palloncini. Ricoprite tutti i palloncini con tre strati di carta pesta. Aiutatevi con un pennello per stendere bene la carta igienica. Lasciate asciugare dopo di che applicate altri tre strati alle maschere. Dopo averle fatte asciugare fate scoppiare e rimuovete il palloncino.

Ritagliate con le forbici i bordi delle maschere in modo da realizzare delle semisfere.

Prendete il pennello nero e realizzate i dettagli delle maschere. Prendete i colori a tempera e colorate le parti rosse gialle blu e celesti, e lasciate asciugare.

Ora prendete un bristol bianco e posateci sopra una maschera. Con il pennarello disegnate il contorno della maschera dopodichè levatela dal cartoncino. Realizzate delle linguette di forma triangolare intorno al bordo appena disegnato e ritagliate il tutto.

Con la colla a caldo attaccate tutte le linguette all'interno della maschera. Non è un'operazione facile quindi per facilitarvi ritagliate a metà la sagoma e attaccate prima una e poi l'altra. Fate la stessa cosa con le altre maschere.

Ora prendete la maglietta color carne e con la colla a caldo attaccate le maschere sulla schiena. State attenti ovviamente alla giusta posizione di ogni maschera.

Per ottenere un buon risultato, senza pieghe fatevi aiutare da un amico facendogli indossare la maglietta mentre le attaccate. Se siete bravi potete farlo anche da soli indossando la maglietta voi stessi e attaccando le maschere sul davanti.

Una volta fissate le maschere prendete la coda di topo e attaccatela sulla maglietta in modo da creare le cuciture.

Aiutatevi sempre con l'immagine del personaggio davanti in modo da essere fedeli il più possibile. Per le cuciture sulle braccia però fate attenzione. Disegnate delle linee col pennarello e poi attaccte la coda di topo per realizzare le cuciture. Infine non dimenticate di disegnare due striscie nere col pennarello poco sopra i polsi.

Alessandro Colangelo