Come nasce una strip del Lupo (disegni)

Le tavole di "Lupo Alberto" si fanno mensilmente; di solito la consegna è entro il giorno 10 del mese precedente quello della pubblicazione... cioè (tanto per capirsi) le tavole per il numero di Gennaio le dovrò consegnare entro il 10 di Dicembre.
Ed ecco che... come al solito in ritardissimo e tra gli insulti e le maledizioni °__° della supercaporedattricetuttofare Ros, attorno al giorno 11 / 12 il Silver inizia a faxarmi le tavole da disegnare... ^___^

Preparando il materiale, penso a quante notti in bianco mi tocchernno con questo numero... -___-

Fallita la Shoeller (usavo gli Hammer Durex 250 gr/mq), dopo qualche disperato e malriuscito esperimento sui Fabriano normali, trovo questi "TECNICO" 240 gr/mq. lisci ( esistono anche ruvidi ) che non sono niente male.

1) micromine rosse 0,5 mm per le bozze (rosse perché facendo la scansione in B/N non si vedono e non devo sbracciarmi per sgommarle ^___^ )

2) micromine HB 0,5 per le matite, appunto... gomma StadlerMars plastic.

3) rapidograf 0,6 e Artpen 1,1 e 1,9 per il Lettering

4) rapidograf 0,7 e 0,4 per sfondi (es: tetti), gli oggetti "dritti" (mazza di Mosè) e la squadratura del foglio.

5) pennini... gli introvabili Brause & Co. 512 (ne ho una scorta personale che spero duri finchè campo ^__^ )... in 3 diversi stati di usura: nuovo per linee sottilissime (personaggi sullo sfondo o in secondo piano); medio per quasi tutto (personaggi e baloon) e usatissimo per tutto quello che sta in primissimo piano.
Pennello per i neri e scottex per pulire pennini, pennelli e punte sgocciolanti dei rapidograf.
Uso la china Rotring per i rapidograf a cui aggiungo qualche goccia d'acqua per rendere più fluida l'inchiostrazione.

C'è tutto, posso iniziare... ^____^
Ecco il fax del Silver:

Per prima cosa eseguo delle rapide bozze dei personaggi e degli ingombri principali con la matita rossa, subito dopo faccio il lettering... lavoro molto noioso: devo prima tirarmi delle righe parallele a matita distanziate 0,5 mm per le parole e 0,2 di spazio tra una riga e l'altra... c.a. Scrivo usando lo 0,6 per il lettering normale e le Artpen per le scritte in grassetto.

Senza cancellare le matite rosse, posso finalmente matitare la mia tavola...

... quindi inchiostrarla! ^___^

I crocini che vedete in alto e in basso appena fuori la squadratura servono per poter applicare sopra la tavola una pellicola trasparente sulla quale, con dei pennarelli, andrò a dare delle indicazioni per le retinature. Ecco il materiale che uso per tale rifinitura finale:

Questa tavola è stata pubblicata nel numero di "Lupo Alberto" di Dicembre 2007.

Tempo di cottura 10/15 minuti per le bozze, 25/30 min. per il lettering, 35/40 min. per le matite, 1 e 15 ora c.a. per l'inchiostrazione... 5/7 min. per sgommarla e 15 minuti per i retini!

Record , ad oggi imbattuto, di tavole in un giorno (partendo dai fax di Silver)... otto (8) !!!

Lupo Alberto © SILVER/MCK

Giacomo Michelon