La scelta del personaggio

Ciao a tutti, il mio nome è Alice, ma voi potete chiamarmi Alli o Jecky! ^^

Questo è il mio primo tutorial come cosplayer, quindi spero di riuscire ad essere abbastanza esaustiva, ma per qualsiasi dubbio sono sempre a vostra disposizione!

Partiamo dicendo che fare cosplay è un hobby, per molte persone che ne hanno la fortuna e la possibilità addirittura un lavoro, ma l'unica cosa che dobbiamo ricordare è che si fa per divertimento.

Purtroppo nel mondo del cosplay c'è moltissima rivalità tra cosplayer, e questo rende purtroppo la vita difficile a molte persone che non riescono a sopportare le critiche, per questo è giusto ricordare sempre che fare cosplay è sì un hobby e una cosa seria, ma lo si fa sopratutto per gioco e divertimento!

Detto questo, il tutorial sarà diviso in più parti:

  1. La scelta del personaggio da realizzare

  2. Il vestito

  3. Gli accessori

  4. Le armi

  5. La parrucca

  6. Il trucco

  7. La fiera

  8. Le gare cosplay

  9. La fotografia

 

Partiamo dal primo punto, ovvero la scelta del personaggio!

Il motivo principale per cui si fa cosplay, è chiaro a tutti, è l'amore che proviamo per un personaggio o una serie a cui siamo particolarmente affezionati. Per questo motivo spesso e volentieri, fare cosplay di personaggi che non ci piacciono (o ci piacciono poco) o di cui non conosciamo la serie, non è la cosa più giusta da fare.

Oltre l'amore per il personaggio, spesso ci si immedesima, e lo scegliamo perché ci assomiglia o ha un character design accattivante, e sono tutti ottimi motivi per sceglierlo!

 

Per scegliere un personaggio singolo, come appena detto, è bene che si, non solo debba piacerci, ma sopratutto dobbiamo sentirci a nostro agio nei suoi panni.

Se per esempio un personaggio che desideriamo interpretare con tutto il cuore ha la pancia scoperta o è poco vestito, e noi non ci sentiamo in grado di farlo, possiamo sceglierne un altro della stessa serie che amiamo altrettanto o magari adattare il vestito al nostro fisico (senza modificarlo eccessivamente, altrimenti non somiglierebbe più al personaggio scelto), in modo da sentirci perfettamente a nostro agio indossandolo.

Quando invece si fa cosplay di gruppo, è sempre bene scegliere un personaggio che ci piaccia, lasciando comunque spazio agli altri membri per decidere, e non cominciare una lotta infinita per fare qualcosa che non ci piace. Per farvi un esempio: con il mio gruppetto di amici più stretti, abbiamo deciso di portare a Lucca Comics 2014 un gruppo di Uta-no Prince Sama. Il mio personaggio preferito è Ren Jinguji, ma, sentendomi meglio nei panni di Ittoki Otoya ho scelto lui, lasciando Ren ad un mio amico che ci è molto affezionato.

 

Cose a cui bisogna fare attenzione: NON badate alle critiche degli altri! Come ho già ribadito il cosplay si fa per divertimento, quindi anche se non avete il fisico adatto al personaggio questo non importa assolutamente, visto che il cosplay è fatto per divertirsi. È certo che, comunque, se riusciamo a trovare un personaggio che ci assomigli anche fisicamente, il risultato sarà davvero strepitoso e molto più bello e soddisfacente per noi.

Per farvi un esempio pratico: io non mi sono mai sentita a mio agio nel fare crossplay (quindi di sesso non corrispondente al mio) e per questo motivo non ho mai fatto cosplay maschili. Quando ho guardato per la prima volta l'anime Free! Ho sentito il desiderio di realizzare un cosplay su quell'anime, ma non volendo appunto vestirmi da uomo (per il semplice motivo che non mi ci vedo bene e penso che il mio viso sia troppo femminile), ho optato per Gou Matsuoka, uno dei pochi personaggi femminili della serie, che, nonostante il mio preferito sia Rin, trovo adorabile e molto simile come carattere. Questa mia scelta mi ha portata ad amare ancora di più un personaggio che prima vedevo solo come tale, aiutandomi a capire che in realtà io e lei siamo molto simili caratterialmente (e ora ho la stanza piena di gadget con lei, oops!).

Alla fine comunque ho provato anche a fare Rin, perché è giusto provare molte cose per vedere cosa siamo più bravi a fare e sopratutto se riusciamo bene in tante sfide diverse, ci rende migliori e più sicuri di noi stessi. Un pomeriggio ho provato la parrucca di una mia amica, e, notando di non starci poi così male, ho deciso di provare a portare un suo cosplay in fiera. Ho portato così al Rimini Comix di quest'anno Rin Matsuoka in versione poliziotto, ottenendo molta approvazione da amici e persone conosciute direttamente in fiera. Qui sotto c'è una foto, voi che ne pensate?

Quindi, anche se è la prima volta che fate cosplay, ricordate sempre che l'importante è divertirsi, e con il tempo si può solo migliorare! Anche io, che faccio cosplay da diversi anni ormai, ho ancora molto da imparare, e continuo a migliorarmi di giorno in giorno! :D

Spero che questa prima parte possa esservi stata d'aiuto, la prossima volta scriverò di meno e allegherò più immagini, sperando di non annoiarvi troppo! Se avete qualsiasi domanda comunque non abbiate problemi a contattarmi!

Un abbraccio gigante!

Alice Berti