Emanuele Upini

E' nato a Foiano della Chiana (AR) nel 1977, è cartoonist e scrittore.

Da vignettista, collabora con periodici online (Cartaigienicaweb) e, su carta stampata, con riviste diffuse su territorio locale (L’Arcobaleno) e nazionale (Parcondicio).

Ideatore e responsabile del portale artistico web www.imim.it, è copertinista, impaginatore e grafico della GN “Macchia” e porta da sempre avanti con passione iniziative varie che vanno dai settori noti fino anche alla produzione di cortometraggi amatoriali.

Nel 2015 pubblica con Cerebro Editore il racconto comico “Spaesati#1”. Nel 2017 si occupa per la prima volta di scenografia, disegnando cartelloni per il programma "Il Pastrocchio" (condotto dal comico Mireno Scali e trasmesso su Tele Idea in quattro puntate), e nel 2018 esce il suo romanzo d'esordio: "Incontrando Igino. Renzino 1921" (Edizioni Helicon), già tra i vincitori - da inedito - del IX Premio "Gen. Div. Amedeo De Cia" 2017 e premio speciale della giuria alla IV edizione del "Santucce Storm Festival" 2018. Il libro si inserisce nel filone della memorialistica italiana del Novecento.

Nell'autunno del 2018 organizza per la Pro Loco di Foiano della Chiana (AR) l'edizione "0" del Festival Culturale del Fumetto e a gennaio 2019 inizia l'attività di critico fumettistico pubblicando articoli sul periodico Fumo di China, la più autorevole rivista italiana di critica e informazione sul fumetto.

A Natale 2019 pubblica per Letizia Editore "Chiamami Babi", romanzo scritto a quattro mani insieme all'amica Barbara Iuppa.

Pubblicazioni:

   

Sito web e contatti: